Cambio stagione

magazine
  • Magazine Gabel

Cambio di stagione: come organizzare il proprio armadio in modo semplice!

Quest'anno il caldo si sta facendo aspettare, ma per non farsi prendere dal panico nel momento in cui finalmente potremo "svestirci" seguite i nostri consigli. Cambio di stagione e armadio ordinato in pochissimo tempo.

  1. Il giorno giusto: la prima cosa da fare è scegliere la giornata giusta! Scegliete un giorno in cui avete per esempio la casa tutta per voi e siete libere da impegni: mettete la vostra musica preferita a tutto volume, una bevanda fresca a disposizione e via
  2. Pulizia: una volta svuotato l'armadio, è fondamentale pulire l'interno utilizzando prodotti naturali, non abrasivi e, per facilità, che non presuppongano il risciacquo
  3. Elimina il superfluo: il cambio di stagione deve essere la vostra occasione per eliminare tutto quello che non utilizzate da tempo, che è logorato o che è vecchio. Donatelo in beneficenza…acquisterete spazio e aiuterete chi ne ha bisogno
  4. Ordine: per non impazzire successivamente, tenete separate le diverse di categorie: troverete facilmente tutto quello di cui avrete bisogno in modo semplice e rilassante. Date uno scopo ad ogni scaffale e mettete le cose invernali dietro o nei ripiani dell'armadio più bassi.
  5. Stabilità: per evitare crolli di copriletti, lenzuola, asciugamani e chi più ne ha più ne metta, utilizzate i separa scaffali. Utili per l'ordine e per la vostra incolumità
  6. Cambio di stagione, i fuori stagione in alto:  stiamo parlando di cambio di stagione, spostate e custodite trapunte, piumini e coperte nelle loro apposite buste e scatole ricevute al momento dell'acquisto, tutto deve essere conservato con cura negli scaffali in alto, pronto per la prossima stagione!
  7. Profumo di bucato: mettete dei sacchetti di cotone con lavanda, il profumo di pulito vi allieterà ogni volta che aprirete l'armadio
  8. Verde: verifica se nel tuo armadio c'è qualcosa di emerald green 17-5641 CTX, il colore dell'anno 2013, e mettilo ben in vista. Un tocco per te e la tua casa per essere sempre alla moda!
  9. Antitarme: riponete la biancheria sempre ben pulita e utilizzate gli antitarme. Optate per quelli naturali che sono più salutari: seguite i consigli delle vostre nonne riempendo, per esempio, dei sacchetti di cotone con lavanda, bucce d'arancia, eucalipto e legno di cedro
  10. Bellezza: l'armadio non deve solo contenere e proteggere la vostra biancheria. Rendete l'interno del vostro armadio bello come quello di un negozio… deve essere una gioia scegliere il copriletto e lenzuolo da mettere sul vostro letto!

Con questi piccoli consigli, potrete passare indenni il cambio di stagione degli armadi!